01/03/2019 - Fiorentino e Giudice (Matera)

Avv. Fiorentino e Dott. Giudice

Modulo 1: Avv. Stefano Fiorentino

Titolo: L’accesso dei NAS nello studio odontoiatrico: sei in regola?

Abstract: Con una formula innovativa e coinvolgente, quindi non una lezione teorica, ma un modulo pratico e giuridico al tempo stesso, verrà simulato un accesso dei NAS in uno studio odontoiatrico, analizzando modi di operare dei NAS, comportamento del Team odontoiatrico, nonché le più comuni problematiche che si riscontrano in questi frangenti.

 

Modulo 2: Dott. Amerigo Giudice

Titolo: Osteonecrosi farmaco-indotta dei mascellari.

Abstract: L’osteonecrosi farmaco-indotta dei mascellari è un evento avverso che può insorgere, spontaneamente o più frequentemente in presenza di fattori predisponenti sia locali che sistemici, in soggetti che hanno assunto o che stanno assumendo farmaci definiti a rischio.
L’adeguata conoscenza dell’evoluzione di tale patologia, unitamente al progressivo coinvolgimento eziologico di nuovi farmaci oltre ai noti bifosfonati, consentirà agli odontoiatri di comprendere le strategie e le procedure di prevenzione, diagnosi e trattamento.

07/03/2019 - Cassetta (Padova)

Prof. Michele Cassetta

Relatore: Prof. Michele Cassetta

Titolo: Prima visita e neuroscienze.

07/03/2019 - Bruna (Alto Salento)

Prof. Ezio Bruna

Relatore: Prof. Ezio Bruna

Titolo: I vantaggi della preparazione verticale in protesi tradizionale ed implantare.

08-09/03/2019 - Prof. Ezio Bruna

Prof. Ezio Bruna

Relatore: Prof. Ezio Bruna

Titolo: Corso pratico di protesi fissa (parte 1)

21/03/2019 - Di Feo (Padova)

Dott. Alberto Di Feo

Relatore: Dott. Alberto Di Feo

Titolo: Rigenerazione ossea in funzione implantare e rigenerazione parodontale nella pratica clinica quotidiana.

29/03/2019 - Scagnoli e Corigliano (Matera)

Dott.ri Scagnoli e Corigliano

Modulo 1: Dott. Luigi Scagnoli

Titolo: Endodonzia chirurgica come ultima alternativa all’impianto per problematiche endodontiche.

Abstract: Oggi l’endodonzia offre ampi margini di successo, grazie certamente a materiali biologicamente compatibili e ad attrezzature quale il microscopio operatorio, che ci consento di dare prevedibilità e predicibilità di successo anche dovendo trattare denti gravemente compromessi.
Ultima ratio, in caso di insuccesso, ma con ampi margini di recupero, è l’endodonzia chirurgica , che rappresenta l’ultimo baluardo per la sopravvivenza del dente naturale.

 

Modulo 2: Dott. Massimo Corigliano

Titolo: Gli emocomponenti nella terapia rigenerativa.

Abstract: Il sangue è il fornitore di Fattori di Crescita e di staminali circolanti più efficace, economico e già perfettamente calibrato che si possa utilizzare.
A differenza degli emoderivati che necessitano, per la loro preparazione, di personale specializzato e di particolari tecnologie, gli emocomponenti sono facili da separare e da realizzare.
L’uso degli emocomponenti è ormai universalmente riconosciuto come supporto fondamentale nella terapia rigenerativa e nella biostimolazione dei tessuti da ricostruire.