07/11/2019 - Cordioli (Padova)

Prof. Gianpiero Cordioli

Relatore: Prof. Gianpiero Cordioli

Titolo: La perimplantite: attuale sfida nella terapia implantare.

09/11/2019 - Andreasi e Andrisani (Matera)

Dott.ri Andreasi e Andrisani

Relatori: Dott.ri Andreasi e Andrisani

Titolo: La gestione dei tessuti molli in implantologia. Lembi e suture in chirurgia rigenerativa.

Abstract: Il Lembo e la sua sutura costituiscono rispettivamente l’inizio e la fine dell’atto chirurgico. La loro corretta esecuzione è in grado di condizionare fortemente il risultato finale. Il corretto design del lembo influenzerà sia l’accesso ottico e strumentale al sito chirurgico sia la sua successiva guarigione. Il corretto affrontamento dei lembi, senza tensioni, è una delle chiavi di successo nella guarigione dei tessuti molli. Fondamentale pertanto è, nel bagaglio culturale dell’operatore, una approfondita conoscenza delle tecniche di passivazione del lembo. La fase della sutura richiede anch’essa una particolare attenzione da parte dell’operatore.  È quindi fondamentale una conoscenza approfondita della merceologia dei fili e degli aghi nonché dei tipi di nodo e di sutura da poter adottare nelle varie situazioni cliniche. L’evento è corredato da una estesa iconografia relativa a casi clinici trattati dall’autore.

09/11/2019 - Cassetta e Saccani (Bari)

Professori Cassetta e Saccani

Modulo 1: Prof. Michele Cassetta

Titolo: Prima visita e neuroscienze.

Abstract: La prima visita rappresenta un vero e proprio momento di cura, dal quale dipendono la creazione di un clima di fiducia, la qualità del percorso terapeutico e l’accettazione del piano di trattamento.
Le neuroscienze da diversi anni stanno studiando come si comporta il cervello umano nel prendere le decisioni e nel creare le convinzioni che influenzano i nostri comportamenti.

 

Modulo 2: Prof. Enrico Saccani

Titolo: Le forme giuridiche in Odontoiatria. Svantaggi od opportunità.

Abstract: L’Odontoiatria rappresenta una disciplina unica nell’ambito della Medicina perché richiede, oltre a competenze professionali e manageriali, notevoli capacità imprenditoriali per gestire le attività e le competenze dello Studio. Ogni modalità organizzativa dello studio presenta vantaggi e svantaggi gestionali, fiscali e patrimoniali. Quale scegliere oggi?

14/11/2019 - Fiorentino (Alto Salento)

Avv. Stefano Fiorentino

Relatore: Avv. Stefano Fiorentino

Titolo: L’accesso dei NAS nello studio odontoiatrico: sei in regola?

28/11/2019 - Zupi (Padova)

Dott. Aldo Zupi

Relatore: Dott. Aldo Zupi

Titolo: Alternative alla GBR: zigomatici e dislocazione dell’alveolare.